Dopo una storia lunga 25 anni,
i Barberini continuano ad essere dei veri consulenti di bellezza. Da sempre interpreti di stile e di nuovi trend, svolgono dal 1987 una costante e accurata ricerca estetica rivolta a tutti coloro che vogliono curare la propria immagine e sentirsi meglio con loro stessi.
i Barberini Hair Studio riesce a tradurre nelle sue creazioni il meglio delle ultime innovazioni in fatto di tendenze, senza mai subirne le variazioni ma anticipando linee innovative e personalizzate.
Il risultato è sempre la sintesi di dettagli preziosi, sinonimo di grande femminilità.
In fatto di bellezza e di cura totale del corpo, i Barberini coronano il loro successo e brindano ai loro 25 anni di attività con l’apertura di “Beauty e Relax”, oasi di benessere dove riscoprire il piacere di ritemprarsi e di sentirsi in forma. A tutte le donne che fanno della loro bellezza, la loro forza. A tutte loro dedichiamo i nostri anni di successo.
Noi tutti desideriamo sentirci meglio, risplendere di rinnovata vitalità anche attraverso la pelle, grazie a cure prestate da mani esperte. La pelle è lo specchio della nostra interiorità, della nostra anima. Lasciatevi coccolare nel nostro Centro Benessere dalle mani istruite dei nostri collaboratori e godetevi i trattamenti benessere eseguiti con prodotti efficaci ed innovativi.
Un massaggio fatto ad arte scioglie le tensioni, distende i muscoli e dona un’autentica sensazione di benessere. I tessuti ritrovano elasticità, si rinforzano tendini e legamenti, migliora la respirazione e si armonizza lo stato d’animo. Nella nostra Suite termale, i caldi vapori del bagno turco, le antiche forze della terra, attraverso i fanghi, le piccole gocce di nebbia, e le inebrianti essenze aromatiche, troverai un’oasi di intenso Relax.

Centro Specializzato I.P.L x Epilazione Progressiva e Fotoringiovanimento
Inoltre trattamenti viso, trattamenti corpo, sauna, solarium, body power, massaggi, pedicure e trattamenti Nail art.




EPILAZIONE con LUCE PULSATA
Come agisce il sistema a LUCE PULSATA sui peli (Epilazione progressiva):
La caduta dei peli superflui mediante un trattamento IPL si ottiene attraverso un processo di riscaldamento selettivo del follicolo pilifero, che viene irradiato in profondità attraverso la cute. La particolare lunghezza d'onda del Laser Nd:Yag, permette l'assorbimento selettivo del raggio da parte del "nero" dei peli ed è proprio all'interno del follicolo che avviene il processo di riscaldamento e denaturizzazione della papilla dermica.

In altre parole, il raggio laser penetra sotto la pelle sino a 3 - 5 - 7 millimetri di profondità senza provocare danni ai tessuti che attraversa, concentrando tutta la sua energia termica lungo il pelo che convoglia il calore all'interno del follicolo e ne aumenta la temperatura sino a distruggerlo. La micro-esplosione che ne consegue denaturizza le cellule del follicolo pilifero ed occlude il capillare arterioso. Quest'ultimo porta gli ormoni ed il nutrimento alla papilla dermica che, non potendo più nutrirsi, degenera nel processo di necrosi pilifera; osservabile già dopo poche ore al microscopio elettronico.



La distruzione completa del follicolo però, avviene solo in una particolare fase del ciclo biologico del pelo: la fase Anagen, cioè la fase di ricrescita del pelo. In questa fase il pelo è direttamente collegato alla papilla dermica e fa da filo conduttore, trasferendo direttamente all'interno del follicolo l'energia del raggio. Sui peli trattati nelle altre due fasi otterremo solo la vaporizzazione dello stelo, senza interessare la papilla dermica, quindi ricresceranno per la seduta successiva.

Per questa ragione il trattamento di depilazione laser necessita di più sedute, dove ogni volta vengono trattati tutti i peli presenti nella zona. Solo una certa percentuale non ricrescerà, appunto quella in fase Anagen. La depilazione Laser si raggiunge dunque progressivamente, intervallando le sedute di 20 - 30 giorni, secondo la zona ed il ciclo biologico dei peli. II fine è di trattare ciclicamente tutti i peli nella loro fase di ricrescita (Anagen).Le ultime sedute saranno meno impegnative sotto il profilo del tempo impiegato, essendoci un numero inferiore di peli.



FOTORINGIOVANIMENTO: Il fotoringiovanimento con l luce pulsata ad alta intensità consente di eliminare dalla pelle del viso (o mani, collo e decolleté) i segni lasciati da fattori fototossici e di invecchiamento, quali: macchie senili, lentigo solari, couperose, pori dilatati e piccole righe superficiali. Il raggio di energia laser o di luce pulsata ad alta intensità colpisce selettivamente tutte le pigmentazioni cutanee di natura benigna, eliminandole progressivamente in poche sedute e favorendo la formazione di nuovo collagene. COME PREPARARSI ALLA SEDUTA: la pelle non deve essere scura o abbronzata: il raggio luminoso colpisce infatti la melanina e la colorazione scura della lesione (per es. couperose) perciò sarebbe più alto il rischio di scottature. TECNICA D’INTERVENTO: Dopo che l’operatore ha ritenuto la condizione ideale al trattamento (mediante un test), vengono somministrati gli spot di energia luminosa a seconda della zona e del tipo di inestetismo da eliminare (come durata e profondità d’azione). Le pigmentazioni che caratterizzano la lesione da eliminare vengono colpite senza danneggiare i tessuti circostanti grazie all’azione di fototermolisi selettiva. Il trattamento è indolore: si sente solo un fastidio simile allo schiocco di un elastico. DURATA DEL TRATTAMENTO: Una seduta di fotoringiovanimento del viso è di circa mezz’ora. NUMERO DI SEDUTE NECESSARIE: 4 - 6 trattamenti a cadenza settimanale, dopodichè un mantenimento di due sedute mensili ( fatta eccezione dei periodi in cui la pelle è abbronzata )



DOPO LA SEDUTA: Al termine del trattamento, viene steso un velo di pomata antinfiammatoria. Il sole e le lampade abbronzanti devono essere evitate per venti giorni circa. E’ buona regola usare una crema da giorno ed una crema da notte adatta al proprio tipo di pelle. COSTO: mediamente una seduta costa circa 100 €. DURATA NEL TEMPO DEI RISULTATI: con il fotoringiovanimento, le macchie e gli inestetismi superficiali della pelle vengono progressivamente rimossi definitivamente con esiti molto soddisfacenti. Ovviamente con il trattamento non si ferma però il normale invecchiamento cutaneo, perciò con il tempo potranno ricomparire nuovi inestetismi. RISCHI E COMPLICANZE: in alcuni sporadici casi si segnalano eventi quali scottature superficiali e gonfiori, fenomeni comunque transitori. N.B.:per sottoporsi al trattamento senza rischio di danni termici è necessario non avere la pelle troppo scura o abbronzata. Un eventuale neo dovrà essere coperto nel corso del FotoRingiovanimento. Questa procedura tratta le lesioni pigmentate superficiali della pelle ed è quindi il trattamento ideale da abbinare ad un ringiovanimento profondo delle fibre di collagene mediante l’apparecchiatura a radiofrequenza bipolare.



La radiofrequenza è una metodica estetica, non invasiva, non dolorosa che propone una alternativa valida a coloro che non vogliono sottoporsi ad interventi chirurgici. La radiofrequenza pemette di trattare tutte le zone del corpo che presentino un rilassamento cutaneo: trattamento delle rughe, ringiovanimento del viso e collo , lassità cutanea del corpo e del viso. Viene applicata anche per trattare in maniera efficace gli inestetismi della pelle causati dalla cellulite, e una patologia cutanea come l'acne del viso, la seborrea e gli esiti cicatriziali dell'acne. Nel corso degli anni con il naturale processo di invecchiamento, il collagene che è una proteina fondamentale del tessuto connettivo della pelle, si danneggia, causando rughe, una pelle rilassata, cadente, atonica e poco elastica. La radiofrequenza è una terapia basata sulla emissione di energia in grado di sviluppare un calore piacevole all'interno dei tessuti cutanei che si può diffondere dalla superficie fino in profondità nel derma, al tessuto adiposo e perfino ad arrivare ad agire anche sui muscoli, in base alle esigenze di trattamento degli inestetismi del viso o del corpo. L'effetto biologico di tale calore consiste in una alterazione del collagene con conseguente contrazione e riorganizzazione delle fibre di collagene (questo produce una effetto lifting di stiramento e di provocarne un rassodamento e un compattamento compattamento della pelle). Si ottiene anche una stimolazione dei fibroblasti (le cellule che producono il collagene) con sintesi di nuovo collagene e aumento della densità del derma. La pelle diventa più tonica e compatta già dopo il primo trattamento contrastando il rilassamento dovuto dal tempo, con un effetto di ringiovanimento del viso.



Impieghi Principali:
Trattamento e rassodamento della cellulite
Rassodamento della pelle del viso
trattamento di piccole rughe e cicatrici.


Come agisce nello specifico la radiofrequenza sull’inestetismo della cellulite?

Snellimento: biostimolando direttamente gli adipociti, sfruttando l’effetto drenante e ossigenante della radiofrequenza, è possibile riscontrare ottimi risultati sugli accumuli adiposi localizzati od estesi.
Si consiglia, al fine di ottimizzare i risultati, di prevedere dei cicli di trattamento di almeno 8 sedute con dei richiami per il mantenimento.
Drenaggio: grazie al grande effetto di vascolarizzazione ottenuto a livelli sostenuti di radiofrequenza, è possibile ottenere degli ottimi risultati sugli accumuli causati dalla ritenzione idrica.
Grazie anche al ritrovato equilibrio della membrana cellulare è possibile dare stabilità a tale effetto.
Ossigenazione cellulare: già ad un livello basso di radiofrequenza emessa, si ha un effetto di ossigenazione causato dall’aumento del metabolismo cellulare con conseguente miglioramento dell’efficienza del microcircolo.
Aumento della temperatura: Insieme al conseguente aumento del flusso ematico, si stimolano i processi di riparazione tissutale, favorendo l’apporto di substrati organici, l’incremento della pressione capillare, l’aumento della permeabilità di membrana cellulare, l’aumento delle reazioni metaboliche locali, la modificazione nella conduzione nervosa sensitiva (effetto analgesico), l’ossigenazione dei tessuti e un complessivo notevole miglioramento della circolazione linfatica.







IL PLEXER è l’ultima frontiera della chirurgia di superficie, nella cosiddetta Soft Surgery. Valida alternativa al Laser nel resufacing facciale senza bisogno di anestesia, o preparazione proprio per la sua caratteristica di non penetrabilità. Finora non si era mai pensato di ricorrere al plasma per la chirurgia di superficie; in effetti si tratta di un generatore di plasma che a contatto della pelle crea una micro combustione simile al laser.
Rappresenta l'ultima generazione di Strumenti per una infinità di Anomalie cutanee. ( Blefaroplastica, Lifting del viso e del corpo, Lifting della cute in eccesso radice arti superiori e addome, onfalolifting, minilifting, rughe, cicatrici, macchie, da sole e profonde, acne, tatuaggi, piccole formazioni cutanee, nei, correzione di cicatrici post acneiche e non trattamento risolutivo delle discromie della pelle, trattamento delle strie distense periombelicali, asportazione di fibromi, nevi, cheloidi, verruche, xantelasmi, discheratosi, trattamento non farmacologico dell'acne, ecc.).

TECNICA
La tecnica di trattamento non necessita di anestesia perchè il piccolo fastidio che crea è assolutamente sopportabile; nel blefarolifting si può utilizzare una crema anestetica per rendere il trattamento ancora più confortevole per il paziente. Immediatamente dopo il trattamento il paziente può coprire la zona trattata con fondotinta, che ha la doppia funzione di protezione dai raggi UV e di mascheramento del rossore.
Questo strumento, dedicato agli Specialisti del settore, sia medico che Estetico, si affianca a Laser, Luce Pulsata, Radiofrequenza, utilizza il quarto stato della materia: il PLASMA. I tessuti trattati "SUBLIMANO" evitando così di comunicare ai tessuti circostanti e al sottocutaneo quantità di calore indesiderate. Plex(e)r, o Plasma Chirurgia, o Chirurgia non ablativa.
E' cosa serissima però facciamola semplice, è la chirurgia che non taglia e non buca. Lavora per sublimazione (evaporazione istantanea) di aree puntiformi, meno di un millimetro quadrato, di pelle senza bisogno di anestesia. In poche sedute, da due a quattro, una al mese, tende e leviga la pelle del viso e del corpo (anche zone delicate) con un evidente ringiovanimento e tonicità.
Il risultato è strutturale, definitivo e supera di gran lunga qualsiasi laser CO2, radio-bisturi e radio-frequenze per risultati, efficacia, sicurezza e costi. A differenza di questi si pone come reale alternativa alla chirurgia tradizionale restringendo sempre più le indicazioni oggettive di quest'ultima.
Il risultato definitivo/acquisito per ogni trattamento non è immediato e richiede qualche settimana.






Un trattamento Veramente efficace e d’urto per avere una pelle Liscia, Elastica, Levigata, è quello di prendersi cura del corpo o delle zone "critiche" tutto l’anno con trattamenti/cicli di :
-INFRAROSSI FREDDI – RADIOFREQUENZA ULTRASUONI - -ELETTROPORAZIONE (con particolari Essenze )

Un metodo che ora ha ottenuto anche il bollino d'approvazione dei ricercatori, stando a quanto riportano due studi condotti in Europa e negli Stati Uniti. Gli Ultrasuoni, raccontano gli sperimentatori, riducono di un paio di centimetri la circonferenza di pancia, cosce e fianchi , già dalle prime 5/6 sedute ed in particolare la pelle risulterà essere più liscia morbida al tatto. Il numero delle sedute può variare, a seconda dell'ampiezza della parte da trattare e della gravità dell' inestetismo. Generalmente un primo ciclo d’urto (12/15 sedute, almeno tre a settimana a giorni alterni ), è consigliabile per un risultato ottimale un secondo ciclo (di mantenimento 1 seduta a settimana per tutto l’anno, escludendo il periodo di vacanza ) .
I Trattamenti abbinati di Ultrasuoni, Infrarossi, Radiofrequenza, Elettroporazione sono particolarmente indicati nel trattamento esterno di tutti gli inestetismi delle celluliti, con particolare efficacia:
- Nel rimodellamento delle adiposità localizzate;
- Nel trattamento della pelle a buccia d'arancia e della pelle ruvida;
- Nell' incrementare e migliorare la plasticità dei tessuti;
- Nel ridurre o eliminare inestiche gobbe e fossette della pelle;
- Nel migliorare il tono dei tessuti rendendoli più compatti e lisci;
- Nel facilitare la penetrazione di creme anticellulite ed in genere;
- Nella riduzione dei noduli cellulitici;
- Nel riattivare la circolazione locale e il nutrimento della pelle




Xtreme Lashes è il primo, e attualmente, è il sistema leader globale delle Estensioni Ciglia, presente in oltre 25 nazioni. Le Ciglia Xtreme Lashes durano fino a 2 mesi, con ritocchi ogni due/quattro settimane ( una ciglia naturale cade tipicamente ogni 70/80 giorni dalla nascita ed è rimpiazzata da una nuova ciglia, in qualsiasi momento ogni diversa ciglia si trova ad un punto diverso del suo ciclo vitale). I ritocchi servono per ritoccare le ciglia che hanno finito il loro ciclo, sono prodotte con fibre sintetiche che donano una sensazione leggera e naturale, allungano e infoltiscono le ciglia naturali, sono curvate e dimensionate per donarti un Look naturale. Vengono applicate usando un adesivo chirurgico, formulato con gli stessi ingredienti usati nelle procedure di sutura delle ferite senza punti, la procedura è indolore e non danneggia ne la palpebra ne la ciglia naturale ( non sono mai applicate nelle palpebre). Sono resistenti all’Acqua, al sudore, alle lacrime, potrai nuotare, fare qualsiasi attività sportiva senza pensieri, ti dimenticherai di quelle fastidiose mattine perse a truccarti e sentirti perfetta giorno e notte.








Permanent Make up

DermoPigmentazione

Se ami avere un make up sempre perfetto in qualsiasi momento della giornata e se sei una persona sportiva, attenta alla cura, al particolare, il trucco semipermanente è la soluzione perfetta per te. E' adatto alle persone di tutte le età, è ideale per chi porta lenti a contatto, occhiali da vista e per chi soffre di allergie ai tradizionali prodotti da trucco.


Il trucco semipermanente o Dermopigmentazione, si può eseguire sul contorno labbra, sugli occhi, sull'arcata sopraccigliare, sul seno e sul cuoio capelluto.

Può avere una funzione prettamente estetica o para medicale.
Sulla zona da trattare si mette un anestetico locale in crema e s'inizia con il tatuaggio, cioè s'introducono i pigmenti colorati nel derma (il primo strato di pelle). A lavoro ultimato si provvede a disinfettare le parti pigmentate.


La principale differenza con il tatuaggio vero e proprio consiste nella profondità di deposito dei pigmenti: questo fa si che la durata del disegno sulla pelle sia solo per un certo periodo di tempo. La permanenza del pigmento nel derma dipende infatti da vari fattori:


- tipo di pelle - esposizione ai raggi Uv
- balneazione - prodotti usati per detersione


Dopo aver eseguito il trattamento viene consegnato un prodotto da utilizzare a domicilio per una settimana nel caso di labbra e sopracciglia, mentre per gli occhi viene consigliato un impacco di camomilla fredda per decongestionare.


Per i dieci giorni successivi al trattamento è vietato truccare la parte tatuata, prendere il sole, fare lampade e immergersi in piscina a causa del cloro.


A distanza di circa un mese si procede con il ritocco, che servirà ad apportare eventuali piccole modifiche di forma, colore, e a "ripassare"alcuni punti "tralasciati".


Generalmente, il ritocco del trucco semipermanente si rende nuovamente necessario dopo un anno dalla prima seduta.
Ma dipende dalla zona trattata:


le sopracciglia e la "riga"sugli occhi tendono a "scomparire" molto velocemente con il passare degli anni (soprattutto se quotidianamente vi truccate), mentre il contorno labbra dura nel tempo molto di più anche senza alcun ritocco.


Nel caso ci si voglia sottoporre a un trucco semipermanente è importante rivolgersi a personale altamente qualificato, che garantisca l'utilizzo di materiale sterile monouso e di pigmenti naturali assolutamente certificati secondo le normative europee.
Il trucco semipermanente è utile per renderti più affascinante, ma anche per correggere eventuali inestetismi del volto, poiché:


- ridisegna la linea delle sopracciglia correggendo eventuali arcate sottili, irregolari o inesistenti
- intensifica lo sguardo tracciando una linea più o meno sottile nella zona infraciliare solo superiore o anche inferiore per conferire una maggiore espressività e profondità all'occhio
- sottolinea le labbra delineandone la forma, dando volume e rendendola più corposa
- corregge la forma dell'occhio
- da equilibrio e forma ai volumi del viso.


La tecnica del trucco semipermanente viene utilizzata anche sul seno: l'areola viene evidenziata e in casi di mastectomia si "ricostruisce" nel modo più naturale possibile. Spesso utilizzato anche in caso di alopecia o diradamento, soprattutto nella zona delle tempie, il trucco semipermanente aiuta a camuffare la parte priva di capelli. Nel caso di cicatrici e smagliature, si possono attenuare con del pigmento che si avvicini a quello della pelle circostante l'inestetismo.


Ecco qualche consiglio:


- prima del trattamento verificare con il proprio medico intolleranze e allergie
- evitare l'assunzione di farmaci e antibiotici prima del trattamento
- per mantenere vivo il colore è consigliabile un ritocco annuale.
Sconsigliato ricorrere al trucco semipermanente per coloro che soffrono di herpes labiale, se proprio volete procedere, è opportuno che seguire una profilassi antivirale per cinque giorni.

Permanent Make up

Dermopigmentazione sopracciglia

Le Sopracciglia sono la sede delle espressioni del viso, per ritoccarle sapientemente ci vuole maestria. La maggior parte delle persone che richiedono il Trucco Permanente delle Sopracciglia, presentano diverse problematiche : piano asimmetrico, partenza errata, coda esterna tronca, punto di picco poco accentuato, diradamento più o meno evidente, zone parzialmente o completamente glabre (senza peli), presenza di esiti cicatriziali, alopecia areata.


Ritoccare a regola d'arte le sopracciglia, significa innanzi tutto rispettare i parametri visagistici del soggetto.


Il make-up progettuale è indispensabile per pianificare e ottimizzare il risultato che si desidera raggiungere attraverso la Micropigmentazione.


Chiunque vi guarda ha la visione del vostro volto in tridimensionale, mentre allo specchio la percezione del vostro viso è in bidimensionale, pertanto le Sopracciglia, andranno quindi progettate con i suggerimenti proposti dall'Operatore, rispettando la prospettiva secondo il Vostro punto di vista.


E' per questo che gli errori più eclatanti da correggere o addirittura da cancellare, si riferiscono proprio al Trucco Permanente Sopracciglia. Questo trattamento, viene troppo spesso sottovalutato mentre, al contrario, bisognerebbe prestare grande attenzione nella progettazione ed esecuzione di tale lavoro e rivolgersi ad un Operatore Professionista, per ottenere il risultato ottimale.

Tecnica Sopracciglia Micro-pelo.

Attualmente la tecnica più utilizzata per il Trucco Permanente delle Sopracciglia, è "Micro-pelo" in tridimensionale. Vale a dire che, dopo aver realizzato un make-up progettuale, si Micropigmentano i veri e propri "Micro-peli", simulando l'effetto ottico di un'arcata sopraccigliare verosimile. Alla seconda seduta obbligatoria il lavoro di consolidamento darà il "carattere" alle Vostre sopracciglia per ottenere l'illusione ottica 3D. Con questa tecnica, il lavoro risulterà estremamente naturale.

Trucco Permanente Labbra

Le Labbra di una donna rivestono una grande importanza per il primo impatto visivo di chi vi guarda.
I soggetti che si vogliono sottoporre al Trucco Permanente delle Labbra, solitamente presentano problemi come vermiglio/contorno frastagliato, causato da diversi fattori come l'invecchiamento naturale, tipologia di texture della pelle, frequenti herpes con micro esiti cicatriziali, contorno sbiadito e poco delineato, cuoricino centrale inesistente, ricostruzione dei tratti di un Labbro Leporino.
Nonostante ciò, anche chi ha labbra invidiabili, chiede il Trucco Permanente Labbra per rinvigorirle oppure semplicemente per evitare l'uso quotidiano della matita per il contorno e per avere un aspetto sempre curato in ogni situazione.
Naturalmente, possono trarre benefici anche tutte le persone che hanno problemi di irritazioni ai prodotti da trucco tradizionali.

Tecnica Contorno Labbra.

Per armonizzare e definire il vermiglio/contorno, attraverso il Trucco Permanente, si può semplicemente evidenziare la rima labiale esterna per risolvere contorni sbiaditi, frastagliati o addirittura inesistenti e per ridisegnare la forma netta delle labbra.

Permanent Make up

Tecnica Riempimento Labbra

Attualmente è la tecnica più completa. Oltre ad evidenziare il vermiglio/contorno, si realizza anche il riempimento della mucosa labiale, sfumando verso l'interno.

Con questa procedura il lavoro appare molto più omogeneo, naturale e produce un effetto filler che dona un incarnato più florido alle proprie labbra. Dopo un intervento di questo tipo anche le labbra molto sottili appariranno certamente più carnose, turgide e fresche.
E' per questo che tale tecnica costituisce una valida alternativa al Filler.

Il Microblading

Il Microblading ha come base lo stesso principio del Trucco SemiPermanente è cioè introdurre dei pigmenti colorati sotto la pelle con l’intento di creare e migliorare la forma delle sopracciglia o di creare una nuova arcata sopraccigliare ove non esiste per motivi diversi (alopecia, diradamento, cattiva epilazione, ecc. ecc.) che duri in un tempo limitato ( 1 anno – 2 anni – ) poiché vengono usati dei pigmenti bioriassorbibili con i quali è garantito il non viraggio del colore. Rispetto al metodo tradizionale del Trucco SemiPermanente (con la macchinetta) viene usata una matita munita di una lama con tanti micro aghi i quali tracciano delle microincisioni che introducono il pigmento sotto pelle. Il risultato è meraviglioso con un effetto molto naturale, cosi naturale che ci si può dimenticare proprio di essere stati sottoposti ad un trattamento di Trucco SemiPermanente alle Sopracciglia. Decrittando la parola Microblading dalla lingua Inglese si evince: Micro = Micro; Blading (blade) = Lama, strumento a forma di lama con tanti micro lame, questo è l’utensile o dispositivo per effettuare il cosiddetto “tatuaggio alle sopracciglia” totalmente MANUALE. Questa tecnica (Microblading) dà dei risultati ECCELLENTI sulle sopracciglia con un effetto meravigliosamente ed estremamente naturale, è consigliata soprattutto a tutti coloro che vogliono avere un EFFETTO NATURALE delle proprie sopracciglia. La forma, il colore e l’intensità sono scelti in base alle caratteristiche ed allo studio visagistico del proprio viso.


















































Xtreme Lashes



Xtreme Lashes è il primo, e attualmente, è il sistema leader globale delle Estensioni Ciglia, presente in oltre 25 nazioni.

Continua >>





iBarberini Group - Copyright © 2012 - P.iva 09231800583 Powered by Marketing Power S.r.l.